POLITICA DELLA QUALITÀ

La Direzione Generale di Amisco ha definito una politica della qualità, basata sui principi espressi nella Visione e nella Missione dell’Azienda, affinché si abbia un punto di riferimento per la pianificazione e l’effettuazione dei processi Aziendali. È quindi vitale diffonderla a tutti i livelli dell’organizzazione perché sia un modo di operare condiviso e naturale in accordo ai seguenti principi:


  1. Il fine ultimo di tutte le attività Aziendali deve essere la soddisfazione del Cliente (Qualità, Costo, Servizio).
  2. La soddisfazione del Cliente finale determina la posizione di Amisco sul mercato e quindi ha un impatto diretto sui risultati economici dell’Azienda.
  3. La soddisfazione del Cliente deve essere perseguita identificando le sue aspettative sia in termini di prodotto che in termini di servizio e fornendo prodotti e servizi uguali o migliori delle sue attese; per ottenere ciò è basilare definire e gestire i processi Aziendali e le loro correlazioni.
  4. Tutti i processi Aziendali sono suscettibili di miglioramento, da perseguire in ogni ambito e a tutti i livelli dell’organizzazione; a tal fine ci si deve basare su dati oggettivi ed è fondamentale definire obiettivi a breve e lungo termine.
  5. Il miglioramento continuo a tutti i livelli deve portare ad una costante riduzione delle difettosità interne e dei resi o reclami da parte dei Clienti.
  6. La leadership della Direzione deve assicurare l’unità di intenti di tutto il personale attraverso la creazione di un clima positivo e gratificante che lo coinvolga nel raggiungimento degli obiettivi Aziendali.
  7. Ogni membro della struttura di Amisco ha influenza sulla qualità percepita dal Cliente, perciò il lavoro di ciascuno è ugualmente importante.
  8. I fornitori devono essere selezionati sulla base della loro disponibilità ad instaurare un rapporto di collaborazione che permetta il raggiungimento di obiettivi comuni.
  9. Tutte le attività di Amisco devono essere compiute nel pieno rispetto dell’ambiente e della sicurezza delle persone.